Perché la ruota giri, perché la vita viva, ci vogliono le impurezze, e le impurezze delle impurezze: anche nel terreno, come è noto, se ha da essere fertile. Ci vuole il dissenso, il diverso, il grano di sale e di senape... Primo Levi, Il sistema periodico
» Blog » Articoli

La vendemmia 2014

 

 
 

Può sembrare banale ma in questo genere di annate, così difficili, il fatto di vivere tra i nostri vigneti, di alzarsi la mattina e di essere in vigna, diventa della massima importanza. E' fondamentale per poter seguire i campi e decidere il momento esatto in cui dare il rame e lo zolfo, o quando fare la potatura verde. Questo perché in periodi critici come questo 2014 (e anche il 2013 dal punto di vista climatico non è stato certo splendido) diventa ancora più importante non seguire schemi prefissati, ma reagire prontamente alle bizze del tempo. I trattamenti, come d'altronde la lavorazione del terreno o le potature, vanno fatti al momento giusto. E con i giusti dosaggi. Nonostante il tempo spaventoso (anche se qui nel Lazio non siamo stati colpiti come le regioni settentrionali) abbiamo finito i trattamenti il 17 luglio. E al momento della vendemmia abbiamo portato in cantina un ottantacinque per cento di uva sanissima. La bianca ha raggiunto un punto di maturazione ottimale; mentre l'uva rossa, che ha risentito maggiormente dell'assenza di giornate soleggiate, variava da discreta a buona. Riteniamo per ora di poter pronosticare favorevolmente la riuscita del rosso Terre di Carabas, anche se non arriverà a essere un vino da lungo invecchiamento.

 


immetti un commento Vuoi immettere un commento personale ?

Commenti dei lettori
Villa Chiarini Wulf Società Semplice Agricola - p.iva 02054270562 tel. 0761 1790376 cell. 3473045733 - 3392887737 prodotti@villachiariniwulf.it appartamenti@villachiariniwulf.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5
X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.