Perché la ruota giri, perché la vita viva, ci vogliono le impurezze, e le impurezze delle impurezze: anche nel terreno, come è noto, se ha da essere fertile. Ci vuole il dissenso, il diverso, il grano di sale e di senape... Primo Levi, Il sistema periodico
» Blog » Articoli

Perché scegliere i prodotti con certificazione biologica e cosa vuol dire

 

 

Ci sembrano doverose alcune puntualizzazioni che non abbiamo potuto fare durante la breve intervista in diretta a Ballarò il 29 marzo: ciò che noi produttori biologici lamentiamo è l’eccesso di burocrazia e la mancanza di buon senso dei controlli fatti dagli organismi preposti, che ruba tempo prezioso alla produzione vera e propria.

Perciò sarebbe molto più utile se gli organismi di controllo dirottassero maggiori energie sulle analisi da eseguire sui campi di coltivazione e sui prodotti, in modo da agire con efficacia sulle frodi e sulle furbizie grandi e piccole che, rovinando l’immagine del mondo bio, nuocciono fortemente a noi produttori oltre che ai consumatori, e vanno assolutamente stroncate.

Ma chi garantisce come è stato prodotto quel pomodoro o quel latte? Quante volte si sente dire “è tutto naturale” oppure “non ci mettiamo niente”? Come si può dimostrare?

Ecco perché acquistare un prodotto con certificazione biologica (il famoso bollino) è sempre preferibile, perché fornisce indicazioni sul prodotto che altrimenti non abbiamo, a meno  di non conoscere (bene) il produttore; e perché ci dà le maggiori garanzie che quell’alimento dall’inizio alla fine è stato fatto secondo le regole sancite dalla legge nel rispetto della salute e dell’ambiente, almeno per quanto è possibile.

Ma leggi e regole si possono aggirare, perciò torniamo di nuovo al fatto che servono urgentemente più analisi e meno scartoffie.


Che poi i controlli vengano fatti da enti privati e che il produttore li possa scegliere, perché no? Ci manca soltanto affidare a enti pubblici o ministeri vari anche questo: servirebbe solo a seppellirci completamente tra inutili carte e a gettarci sempre più nel regno del non senso.
Produrre biologico richiede esperienza e intuito, ed è più faticoso e più costoso, ma noi produttori bio scegliamo di farlo perché pensiamo che sia essenziale per cambiare un sistema che sta distruggendo l’ambiente  e la salute delle persone (con relativi costi anche economici).
Ciò che chiediamo agli organismi di controllo è semplicemente di supportarci nel nostro lavoro.
 

 

 

Villa Chiarini Wulf Società Semplice Agricola - p.iva 02054270562 tel. 0761 1790376 cell. 3473045733 - 3392887737 prodotti@villachiariniwulf.it appartamenti@villachiariniwulf.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5
X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.