Perché la ruota giri, perché la vita viva, ci vogliono le impurezze, e le impurezze delle impurezze: anche nel terreno, come è noto, se ha da essere fertile. Ci vuole il dissenso, il diverso, il grano di sale e di senape... Primo Levi, Il sistema periodico
» Blog » Articoli

Il gatto con gli stivali e le Terre di Carabas

Illustrazione di Walter Crane, 1860


… il Re volle sapere a chi appartenessero le terre che vedeva. “sono del signor marchese di Carabas", risposero i contadini interrompendo il lavoro. E il Re se ne rallegrò col Marchese. Il gatto, che trotterellava sempre avanti precedendo la carrozza, a tutti quelli che lavoravano nei campi e nei boschi lungo la strada ripeteva sempre di dire la stessa cosa; e il Re rimaneva meravigliato dei grandi possessi del signor marchese di Carabas.
C. Perrault, Il gatto con gli stivali

“Di chi sono queste terre?” era una delle domande più frequenti che ci rivolgevano amici e conoscenti quando arrivavano all’ingresso di Villa Chiarini Wulf.
Avevamo appena acquistato la proprietà; venivamo entrambi da esperienze con piccole aziende agricole e 15 ettari ci sembravano un’enormità.
Poi, pian piano, abbiamo ripulito i terreni, potato gli ulivi, scavato i fossi per far defluire le acque piovane e intrapreso tutti quei lavori necessari per rendere prospera un’azienda agricola.
Soprattutto abbiamo impiantato i vigneti. Manzoni Bianco e Trebbiano, Cabernet Franc, Merlot, Cabernet Sauvignon.
La prima vendemmia di Cabernet Franc, nel 2010, è andata oltre le nostre aspettative. Una parte è stata messa in grandi botti di legno, il rimanente lo abbiamo tagliato con il Merlot, ottenendo quel genere di vino detto bordolese.
E ora che nome dare a questo Cabernet Franc e Merlot? Ci siamo ricordati di quella domanda, “di chi sono queste terre?”, e della risposta che davamo sempre: “del Marchese di Carabas”.
Con tutte la cura che diamo ai nostri terreni Terre di Carabas è sembrato perfetto: le favole sono necessarie, dopo tanta fatica. E ci piace pensare che a saperlo Perrault si sarebbe fatto una bella risata versandosi un bicchiere del nostro vino.

Villa Chiarini Wulf Società Semplice Agricola - p.iva 02054270562 tel. 0761 1790376 cell. 3473045733 - 3392887737 prodotti@villachiariniwulf.it appartamenti@villachiariniwulf.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5
X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.