Perché la ruota giri, perché la vita viva, ci vogliono le impurezze, e le impurezze delle impurezze: anche nel terreno, come è noto, se ha da essere fertile. Ci vuole il dissenso, il diverso, il grano di sale e di senape... Primo Levi, Il sistema periodico
» Blog » Archivio » 2015

Escursione a Norchia

 

Di solito non facciamo pubblicità a organizzazioni turistiche, ma questa, www.anticopresente.it, è diversa. Con le loro parole "Viviamo nel territorio della Tuscia e conosciamo le più segrete caratteristiche della provincia di Viterbo.
Ogni mese organizziamo degli itinerari per condividere i più bei borghi, monumenti, tesori nascosti ed aree protette con una ottica di turismo responsabile, facendo emergere il legame tra le tradizioni e l’ambiente naturale, coinvolgendo famiglie ed operatori locali.
Con noi, i visitatori non sono dei semplici turisti ma “cittadini temporanei”, accolti come abitanti del luogo anche se solo per un giorno.
Antico Presente si avvale di guide e accompagnatori turistici, educatori ambientali e guide ambientali escursionistiche regolarmente abilitate, archeologi, esperti in comunicazione, marketing, progettazione e didattica. Esperienze e formazione eterogenee che si sono amalgamate e insieme concorrono a formulare progetti turistici e didattici completi ed efficaci"

La prossima escursione sarà a Norchia, luogo al quale siamo particolarmente legati perché sorge a brevissima distanza da noi. Citando ancora da Antico Presente:

L’antica Orcla sorgeva in cima ad un altopiano protetto da profonde gole, caratteristica comune agli altri centri etruschi. Alla conservazione delle rovine degli antichi insediamenti etruschi ha contribuito il limitato sviluppo della vita in queste zone durante il Medioevo, del quale restano, circondate da un paesaggio selvaggio e primitivo, i resti di una roccaforte del XII sec. e dell’antica chiesa di S. Pietro, entrambe distrutte nel 1435 dopo la disfatta dei prefetti Di Vico.

Da allora la natura si è riappropriata del territorio avvolgendo le rovine proprio come nei film di avventura. Sulle pareti scoscese si ergono, tra forre e dirupi selvaggi, nell’isolamento più completo, le affascinanti necropoli etrusche, che a differenza delle altre conservano decorazioni incredibili, come la Gorgona, la Sfinge, iscrizioni, colonne ed una spettacolare via Cava al momento non percorribile.

Suggestione, meraviglia, solennità e mistero ne fanno la necropoli rupestre più spettacolare d’Etruria e d’Italia. L’escursione vi porterà alla scoperta di parte di questo affascinante luogo per una durata di circa 3 ore.

Per informazioni www.http://www.anticopresente.it/tour/escursioni/trekking-nella-valle-etrusca-di-norchia-vt-184.html


 

Villa Chiarini Wulf Società Semplice Agricola - p.iva 02054270562 tel. 0761 1790376 cell. 3473045733 - 3392887737 prodotti@villachiariniwulf.it appartamenti@villachiariniwulf.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5
X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.