Perché la ruota giri, perché la vita viva, ci vogliono le impurezze, e le impurezze delle impurezze: anche nel terreno, come è noto, se ha da essere fertile. Ci vuole il dissenso, il diverso, il grano di sale e di senape... Primo Levi, Il sistema periodico
» Blog » Archivio » 2015

E poi al frantoio

 
 

E poi il frantoio. Fino a una ventina di anni fa portare le olive alla molitura era un momento sociale importante: ci si fermava davanti al fuoco del camino, si mangiava il panonto, che nel viterbese non significa pane unto con l’olio ma pane unto con il grasso delle salsicce, c’era chi addirittura portava una terrina di cinghiale e, naturalmente, si abbrustolivano le fette di pane per assaggiare l’olio, il tutto bagnato da un po’ di vino, ovvio. Si chiacchierava, si raccontavano vecchie storie che con l’andar degli anni assumevano carattere epico. Quando si coglievano le olive faceva freddo, non solo perché il clima era diverso ma anche perché si coglieva a novembre inoltrato, a dicembre, a gennaio. Molti, non certo anziani, ricordano quando si metteva un braciere sotto l’ulivo che si stava cogliendo, per quanto si gelava. Era buono l’olio? Mah. Sicuramente i parametri del gusto sono cambiati, e l’olio ora può essere qualcosa di eccelso, poche gocce e una pietanza cambia dal giorno alla notte, una fettina di pane si trasforma in un piatto da re. Portare lì le olive e sentire quell’odore, poi ritirare l’olio e assaggiarlo, sono sempre momenti che ti fanno sentire felice di aver scelto questo lavoro. Il frantoio di cui siamo soci, la Cooperativa Colli Etruschi di Blera, uno dei più rinomati e premiati a livello nazionale, per la molitura ha un modernissimo impianto Pieralisi a tre fasi. La conservazione avviene in cisterne di acciaio inox a una temperatura costante di 15/17°C.
Le foto del frantoio Cooperativa Colli Etruschi di Blera sono state scattate lunedì 19 ottobre e non ritraggono le nostre olive e il nostro olio.

     
 

  

 
 
 
 
 

 

 

Villa Chiarini Wulf Società Semplice Agricola - p.iva 02054270562 tel. 0761 1790376 cell. 3473045733 - 3392887737 prodotti@villachiariniwulf.it appartamenti@villachiariniwulf.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5
X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.