Perché la ruota giri, perché la vita viva, ci vogliono le impurezze, e le impurezze delle impurezze: anche nel terreno, come è noto, se ha da essere fertile. Ci vuole il dissenso, il diverso, il grano di sale e di senape... Primo Levi, Il sistema periodico
» Blog » Archivio » 2015

Vendemmia senza frontiere

 

Il Merlot è stato vendemmiato il 10 e l’11 settembre; la squadra ha lavorato  molto bene, era un gruppo affiatato, il clima interno piacevole e quello metereologico non troppo caldo.

Come al solito ci sono stati i problemi dell’ultimo minuto: l’acquisto più recente della serie infinita di investimenti, un muletto per convogliare l’uva e scaricarla più facilmente e con meno fatica, è arrivato solo il secondo giorno e dopo una serie di telefonate e disavventure logistiche, ma nell’attesa abbiamo supplito con un uso creativo della pala.

La produzione quest’anno è ottima, tanta uva, sana e molto bella; e, fondamentale per una futura buona riuscita, la maturazione era perfettamente equilibrata tra zuccheri, acidità e polifenoli; gradazione zuccherina del mosto 21 Babo. Durante la diraspatura il Merlot sprigionava un buon profumo che ricordava il fieno appena tagliato e la frutta rossa fresca. Il processo di vinificazione si sta svolgendo con lieviti indigeni, due settimane di macerazione sulle bucce, due rimontaggi al giorno.

 

 

 

Villa Chiarini Wulf Società Semplice Agricola - p.iva 02054270562 tel. 0761 1790376 cell. 3473045733 - 3392887737 prodotti@villachiariniwulf.it appartamenti@villachiariniwulf.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5
X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.